FAQ

Benvenuti nella Sezione FAQ di Clinica Dentale Santa Teresa

Sappiamo che avere informazioni chiare e affidabili è fondamentale quando si tratta della cura dei propri denti. Per questo motivo, abbiamo creato questa sezione FAQ, dove potrete trovare risposte alle domande più comuni riguardanti i nostri trattamenti e i nostri percorsi di cura.

Qui, ci impegniamo a fornire informazioni trasparenti e dettagliate per aiutarvi a comprendere meglio come possiamo assistervi nel vostro percorso verso un sorriso sano. Che si tratti di domande sull’implantologia digitale, sull’ortodonzia, o sulla prevenzione, il nostro team è qui per darvi supporto.

Non esitate a esplorare le nostre FAQ per qualsiasi dubbio o curiosità. Se non trovate la risposta che cercate, il nostro team è sempre disponibile per fornirvi ulteriori informazioni e assistenza personalizzata. 

Hai domande sull'implantologia digitale?

La risposta è no, un impianto dentale di per sé non fa male. Se si sente dolore dopo un mese o trascorso molto tempo dall’intervento è molto probabile che sia presente un’infezione più o meno importante, che richiede l’assunzione di un antibiotico e può portare alla necessità di rimuovere l’impianto. È fondamentale, in questi casi, recarsi al più presto a fare un controllo dal proprio dentista.
Grazie all’implantologia digitale, eseguita da anni dal Dott. Fabio Fusconi, l’intervento ha notevoli vantaggi:

  • si riducono drasticamente i tempi dell’operazione chirurgica
  • nel 90% dei casi non si eseguono incisioni e quindi non si danno punti di sutura. Questo riduce la ripresa post-operatoria e l’utilizzo di farmaci antidolorifici dopo l’intervento.
  • il dolore in moltissime persone è assente o ridotto ad un semplice fastidio.

Il Dott. Fusconi sceglie in maniera accurata l’impianto più adatto al paziente che deve operare. Grazie all’utilizzo quotidiano dell’implantologia digitale, il Dottore e il suo staff effettuano una simulazione al computer dell’intervento, con il grande vantaggio di poter fare una diagnosi approfondita e dotarsi in anticipo degli impianti dentali più adatti, che servono per eseguire l’intervento nel modo più corretto ed efficace.

Grazie all’uso di software di pianificazione 3D, il Dott. Fusconi e il suo staff possono riprodurre la bocca del paziente in 3D e simulare virtualmente l’intervento di implantologia. Il “progetto su misura per il paziente” viene poi inviato al Laboratorio Dentale Santa Teresa, che produce i denti e lo strumento “Pilot 3D” giorni prima dell’intervento di implantologia. Risultato: l’intervento viene eseguito in tempi ridotti, con maggiore precisione e con la massima sicurezza.

Nell’implantologia dentale digitale, il rigetto degli impianti non è una possibilità. Questo è un concetto importante da capire, in quanto può aiutare a tranquillizzare i pazienti che sono preoccupati per la possibilità di rigetto dell’impianto. Gli impianti dentali sono realizzati utilizzando esclusivamente viti in titanio biocampatibile anallergiche, che non possono essere rigettate dall’organismo corpo. Ciò significa che il rischio di rigetto dell’impianto è inesistente. Tuttavia, è importante sottolineare che l’insuccesso dell’impianto può verificarsi nel (3% dei casi). Le cause di mancata osteointegrazione possono essere molteplici, di natura tecnica legate all’intervento; però possiamo stare tranquilli: un impianto non integrato può essere sempre reinserito senza difficoltà.. È quindi fondamentale seguire le istruzioni fornite dai nostri dentisti dopo l’intervento e fare controlli periodici compresi nel percorso di cura.

Grazie all’utilizzo dello strumento “Pilot 3D” e alla precisione del digitale, quando clinicamente possibile, riusciamo ad utilizzare metodiche minimamente invasive, adottando tecniche che non richiedono l’incisione delle gengive, con il vantaggio di una forte riduzione di disagi post-operatori sia in termini di dolore che assunzione di farmaci. Nella maggior parte dei casi, il paziente può tornare a lavorare e alla vita sociale già dal giorno successivo all’intervento.

Come spiegato dal Dott. Fabio Fusconi, “solamente dopo avere eseguito una TAC, e non sulla semplice esecuzione di una lastra panoramica, è possibile dare una risposta precisa se “manca o meno l’osso”. In generale è molto raro individuare casi in cui non sia possibile inserire impianti dentali.

Hai domande sui servizi di estetica dentale?

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vivamus bibendum odio nec nulla lobortis, in cursus nisl cursus. Praesent id ipsum ac libero iaculis euismod sed a velit. Donec a est et tellus finibus placerat eu sit amet enim. Fusce id accumsan sem. Praesent justo urna, tincidunt eu tortor in, posuere euismod sem. Donec sem turpis, posuere vel efficitur aliquet, semper nec quam. Vivamus feugiat fermentum ex. Proin sit amet suscipit tellus, quis rutrum mauris.

Nulla lobortis rhoncus ipsum eu malesuada. Proin non pellentesque dui, nec tempus risus. Ut non lacus ac est placerat gravida posuere ornare leo. Maecenas bibendum consequat velit, et semper turpis fringilla et. Mauris interdum turpis nunc, ac pretium turpis molestie sit amet. Suspendisse potenti. Integer sapien sapien, pulvinar sit amet tempor id, congue sed tellus. Morbi interdum ultrices sapien sit amet convallis.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vivamus bibendum odio nec nulla lobortis, in cursus nisl cursus. Praesent id ipsum ac libero iaculis euismod sed a velit. Donec a est et tellus finibus placerat eu sit amet enim. Fusce id accumsan sem. Praesent justo urna, tincidunt eu tortor in, posuere euismod sem. Donec sem turpis, posuere vel efficitur aliquet, semper nec quam. Vivamus feugiat fermentum ex. Proin sit amet suscipit tellus, quis rutrum mauris.

Nulla lobortis rhoncus ipsum eu malesuada. Proin non pellentesque dui, nec tempus risus. Ut non lacus ac est placerat gravida posuere ornare leo. Maecenas bibendum consequat velit, et semper turpis fringilla et. Mauris interdum turpis nunc, ac pretium turpis molestie sit amet. Suspendisse potenti. Integer sapien sapien, pulvinar sit amet tempor id, congue sed tellus. Morbi interdum ultrices sapien sit amet convallis.